Close

Libri antichi della facoltà di ingegneria di Napoli

90,00

Alfredo Buccaro e Andrea Maglio

ISBN 978-88-87479-57-7

Anno 2013

Pagine 358

Formato 21 x 30

Categoria: Product ID: 1821

Descrizione

Libri antichi della facoltà di ingegneria di Napoli nel bicentenario della scuola di applicazione (1811 – 2011).

Gli Autori hanno selezionato un qualificatissimo patrimonio bibliografico e documentale oggi custodito nella sezione “Libri Antichi” della Biblioteca “F. Gasparini” della Facoltà di Ingegneria di Napoli. Un materiale didattico e professionale frutto di un costante aggiornamento scientifico, tecnologico e artistico fino al primo dopoguerra e oltre, che ha contribuito, insieme con le opere e il prestigio delle personalità cui fu affidata la Scuola di Ingegneria nel corso dei secoli, alla diffusione della cultura dell’ingegneria nel Mezzogiorno e non solo. Si parte dunque dalle edizioni seicentesche dei primi trattati e manuali concernenti i campi più svariati delle scienze fisiche e matematiche, dell’architettura, delle tecniche costruttive, per giungere a un corpus “consolidato” tra la seconda metà del Settecento e la prima dell’Ottocento, destinato ad imporsi quale strumento indispensabile per la formazione e l’attività dei discenti, degli studiosi e dei professionisti della materia.


Autori

Alfredo Buccaro, Professore di Storia dell’Architettura, Università degli Studi di Napoli Federico II

Andrea Maglio, Ricercatore di Storia dell’Architettura, Università degli Studi di Napoli Federico II


Indice

Presentazione
Edoardo Cosenza, Vincenzo Naso, Piero Salatino

Introduzione
La Biblioteca storica della prima Scuola d’Ingegneria italiana: un patrimonio da conoscere e valorizzare
Alfredo Buccaro

CAPITOLO PRIMO

Scienze di base

1. Il patrimonio dell’Enciclopedia
Giuseppe Zollo

2. Matematica, fisica, meccanica razionale

2.1 Testimonianze bibliografiche in materia di Scienze fisiche e matematiche
Armando D’Anna, Nicola Fedele, Giuseppe Mastrocinque

2.2 Il contributo di Udalrigo Masoni alla Meccanica razionale
Pasquale Renno

CAPITOLO SECONDO

Architettura e Ingegneria civile

1. Geometria, teorie e tecniche della rappresentazione

1.1 La cultura del disegno nella formazione dell’ingegnere. Ragioni ed evoluzione
Lia Maria Papa

1.2 Il ruolo storico della prospettiva e della geometria proiettiva nella didattica della rappresentazione
Maria Ines Pascariello

2. Trattatistica e manualistica per l’architettura

2.1 La riedizione dei ‘classici’ da Vitruvio ai trattatisti del Rinascimento alla prima critica neoclassica
Emanuela D’Auria

2.2 Trattatistica e saggistica sette-ottocentesca di ambito napoletano
Paola Jappelli, Bianca Gioia Marino, Pasquale Rossi

2.3 Tipi, metodologie e modelli della progettazione e della costruzione
Francesco Rispoli, Francesco Viola

3. Tendenze, opere, protagonisti dell’architettura

3.1 Origine e diffusione del linguaggio neoclassico in ambito italiano ed europeo
Andrea Maglio

3.2 Eclettismo storicistico: tra neogotico e neorinascimento
Francesca Capano, Marco de Napoli, Salvatore Di Liello, Bianca Gioia Marino

3.3 Architetture per la città di Napoli in età postunitaria
Angela D’Agostino, Marco de Napoli

3.4 L’architettura del ferro
Francesca Capano

3.5 Art Nouveau e modernità tra internazionalismo e regionalismo
Francesca Bruni

4. Dalle ‘regole dell’arte’ alla Scienza delle costruzioni
Salvatore D’Agostino, Giuliana Voiello

5. I nuovi metodi di calcolo e costruzione dei ponti
Salvatore D’Agostino, Aldo Raithel, Claudia Aveta

6. L’Ingegneria delle strade
Tommaso Esposito

7. Le nuove frontiere dell’Ingegneria idraulica

7.1 L’Idraulica nel corso dell’Ottocento
Carlo Montuori

7.2 Capisaldi della trattatistica per le costruzioni idrauliche
Aldo Di Biasio

7.3 Sulle sistemazioni idrauliche della prima metà del XIX secolo
Giacomo Rasulo

7.4 L’ingegneria portuale tra il regno borbonico e l’Unità
Edoardo Benassai

CAPITOLO TERZO

Testimonianze del patrimonio del settore industriale

1. L’Ingegneria meccanica
Sergio Della Valle, Cesare Rossi

2. L’Ingegneria elettrica
Giulio Fabricatore, Francesco Branda

3. L’Ingegneria chimica
Almerinda Di Benedetto, Gennaro Russo

Appendice

– Dal catalogo della Biblioteca ANIAI Campania: per un’utile ‘simbiosi’ con il patrimonio librario della Scuola d’Ingegneria

– Cinque generazioni di libri e di carte di ingegneri napoletani

Annibale de Cesbron de la Grennelais

– Elenco dei titoli oggetto di schedatura

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Libri antichi della facoltà di ingegneria di Napoli”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.