Close

Vommero sulitario

13,00

ISBN 978-88-86638-85-2

f.to:  17×11

Categoria: Product ID: 15154

Descrizione

La possibilità di accesso a una ricca messe di documenti, quasi tutti inediti, ha consentito la ricostruzione di una serie di “storie”, più che di una storia organica del Vomero, il famoso “Quartiere dei broccoli”, che spaziano dal secolo XVI fino al XIX. A questi episodi se ne affiancano altri, documentati da scritti per lo più introvabili e da vecchi articoli di giornale, sconosciuti o dimenticati, che spostano la narrazione, sia all’indietro, che in avanti, dall’età romana, fin quasi al giorno d’oggi. Si tratta di vicende che hanno per protagonisti nobili, ecclesiastici, artisti, letterati, ma anche gente comune, e finanche criminali, e per teatro località, edifici, angoli della collina; vicende che, lette nel loro insieme, consentono di formarsi un’idea dei mutamenti subìti nel tempo dal quartiere e dalla sua popolazione e, nello stesso tempo, tentano di correggere inesattezze divenute, purtroppo, tralaticie.

AUTORE


Sergio Zazzera, vomerese, nato nel 1945, è stato magistrato e attualmente svolge attività di pubblicista, coltivando l’hobby delle “cose di Napoli e dintorni”. Sono suoi numerosi saggi su aspetti della storia del capoluogo e della provincia: Il quartiere dei broccoli, 1985, in collaborazione con Mario Finizio; C’era una volta il Vomero, 1999; Broccoli in collina 2017. Ha curato la ristampa del saggio di Salvatore Di Giacomo, Maestri di cappella musici e istromenti al Tesoro di San Gennaro, 1991. Ha pubblicato Proverbi e modi di dire napoletani, Filastrocche napoletane… e altro, Le isole di Napoli, Modi di dire napoletani e Proverbi napoletani. Dal 2014 è direttore responsabile del periodico Il Rievocatore