Close

News & Eventi

Ancora fatti, figure e luoghi della collina vomerese.

La possibilità di accesso a una ricca messe di documenti, quasi tutti inediti, ha consentito la ricostruzione di una serie di “storie”, più che di una storia organica del Vomero, il famoso “Quartiere dei broccoli”, che spaziano dal secolo XVI fino al XIX. A questi episodi se ne affiancano altri, documentati da scritti per lo più introvabili e da vecchi articoli di giornale, sconosciuti o dimenticati, che spostano la narrazione, sia all’indietro, che in avanti, dall’età romana, fin quasi al giorno d’oggi.

Profilo del Volume:

Diego viveva nella sua Baires come in un limbo, sospeso tra un passato di gloria ed un futuro nebuloso e in mezzo un presente di tristezza. Era andato via da Napoli nascondendosi agli sguardi della corte di cui era stato il signore venerato ed osannato, per passione ma anche per interesse. Una fuga solitaria, come quella di Franceschiello. Lui che era stato l’ultimo re di una città bella e impossibile, il più umano tra gli dei, come lo definì Eduardo Galeano. L’estenuante trattativa per convincere Ferlaino a lasciarlo libero, il ritorno al calcio a Siviglia, un’altra maglia dopo quella azzurra, il calore dell’Andalusìa per proiettarsi da protagonista verso il mondiale a stelle e strisce……

Iscriviti alla nostra newsletter

Buono di 10€

per acquisti superiori a 100€

I nostri Social

Seguici su Facebook!
Segui il nostro canale Youtube
guarda tutti i video
Seguici su Instagram!