Close

‘A mamma d’ ‘e ccriature

10,00

Pennino C.

Pagine 128

ISBN 978-88-87479-96-6

Categoria: Product ID: 1710

Descrizione

Il volume è una raccolta di nomignoli, soprannomi, eufemismi e metafore della lingua napoletana relativi all’organo genitale femminile. La ricerca delle voci riportate in questo “curioso” dizionarietto, è tutta ricavata dai Vocabolari compilati da lessicografi napoletani, e da testi letterari. L’Autore, inoltre, si è preoccupato di fornire al lettore le ragioni pratiche che hanno determinato l’estensione del senso originario di ciascun vocabolo. Il lavoro, che per il particolare argomento trattato potrebbe apparire, ai più, un frivolo e goliardico nomenclatore napoletano dell’organo genitale femminile, oltre ad un mero approfondimento semantico-linguistico della parlata napoletana, ci offre l’occasione per conoscere la cultura, i tabù, i costumi e la mentalità del nostro popolo. E quindi una visione più ampia del pianeta femminile e degli atteggiamenti che l’uomo assume e ha assunto nei suoi confronti nel corso dei secoli.

 


 Autore

Filologo, napoletanista, poeta, scrittore, traduttore, ha pubblicato vari volumi di poesia, un vocabolario napoletano-italiano, un vocabolario di proverbi napoletani e uno di modi di dire. Ha tradotto in napoletano le “Lettere a Lucilio” di Seneca, i “Rispetti” di Angelo Poliziano e il testo medievale della “Regola Sanitaria Salernitana”.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “‘A mamma d’ ‘e ccriature”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.